Banche Online Marzo 2017: Sono sicure?

Le banche online sono cresciute negli ultimi anni, proponendosi ai risparmiatori come una formula più comoda, più veloce e più economica. Ad attirare i consumatori sono spesso le spese pari a zero o di poco superiori per la gestione del conto corrente.

Vengono fornite carte di credito e di debito con la possibilità di prelevare negli sportelli ATM di altri istituti di credito convenzionate senza costi accessori. Molte banche hanno affiancato alle modalità tradizionali i conti online, con agevolazioni particolari per chi opera usando il proprio computer senza recarsi allo sportello.

La domanda ricorrente tra la potenziale clientela dei conti sul web è sempre la stessa: sono sicuri i conti su internet? Purtroppo sono all'ordine del giorno i tentativi di truffa e di furto dei dati tramite siti internet fraudolenti ed e-mail fasulle e questo fa pensare che ci possa essere un alto rischio di incappare in qualche malintenzionato pronto a impossessarsi delle parole e dei numeri di accesso ai conti online e depredarli.

Le banche online sanno bene quali siano le trappole della rete ed è per questo che, operando esclusivamente sul web, mettono a punto sistemi di sicurezza all'avanguardia, sempre monitorati e aggiornati per garantire i clienti da qualsiasi tentativo di accesso non autorizzato.

Va tenuto presente che gli istituti di credito, tradizionali o online che siano, sono sempre responsabili dell'uso dei protocolli di sicurezza forniti al cliente, quindi anche in caso di smarrimento o di furto dei codici di accesso la banca ha un ruolo. L'accesso al conto corrente viene garantito al solo titolare grazie alle tecnologie avanzate, ma ci sono molti canali adoperati per rendere le operazioni più sicure.

Addirittura ci sono applicazioni per i dispositivi mobili che hanno sistemi sofisticati per impedire che un estraneo riesca a rilevare i dati e a raggiungere i fondi depositati. Alcune nuove banche internazionali operano ormai solo attraverso App per smartphone. Tra i diversi applicativi adoperati e sistemi di controllo si può stare tranquilli.

L'area privata utente è accessibile solo a chi è in possesso dei codici e spesso vengono forniti token che rilasciano codici temporanei, così da rendere impossibile la duplicazione o il furto dei numeri. I siti usati dalle banche usano inoltre sistemi di criptaggio per rendere difficile la lettura dei dati con programmi informatici che spiano gli utenti. Non mancano neppure le notifiche via sms che avvisano il cliente su accessi e operazioni, così da avere sempre sotto controllo il conto online.

News Prestiti Personali Online 2016

Prestiti senza garante: come funzionano Prestiti senza garante e senza busta paga Come funzionano i prestiti senza garante? L’instabilità economica degli ultimi anni ha reso sempre più difficile l’accesso al credito specie per i clienti che non riescono a presentare alla propria banca valide garanzie che permettono di ottenere con maggiore facilità il capitale richiesto. Ottenere la fiducia dalla propria banca per l’erogazione di pr...
Prestiti a fondo perduto: finanziamenti 2016 Prestiti a fondo perduto 2016: come funzionano I prestiti a fondo perduto rappresentano una grande opportunità per riuscire ad ottenere numerose agevolazioni e investire con più facilità sul proprio lavoro, finanziamenti erogati a favore delle imprese che consentono a molti giovani imprenditori di investire in importanti progetti lavorativi. I prestiti a fondo perduto Invitalia offrono l’oppor...
Prestiti aziendali convenienti: ecco i prodotti migliori Quando si avvia un’azienda, ma anche se si ha una realtà già strutturata, può essere necessario richiedere l’accesso al credito. Per questo motivo è utile prendere in esame alcuni prestiti aziendali convenienti. Prestiti aziendali: cosa offre Banca Intesa? Nell’elenco dei prestiti aziendali convenienti è possibile includere anche i piani di Banca Intesa. Cosa propone questo istituto di credito a...
Prestiti Inpdap: finanziamenti agevolati Inps Prestiti Inpdap Inps: tassi agevolati I prestiti Inpdap rappresentano una delle forme di credito agevolate destinate ai dipendenti della pubblica amministrazione o pensionati ex Inpdap Inps. Finanziamenti che possono essere erogati dall’Istituto di Previdenza creditizia e sociale ma anche da banche convenzionate con l’ente Inps che consentono di ottenere comunque diverse agevolazioni rispetto ai ...
Surroga o portabilità del mutuo: come risparmiare sul mutuo Quando si punta a migliorare la sostenibilità di un piano di ammortamento per un mutuo è necessario considerare la presenza di diverse alternative, come per esempio la surroga o portabilità del mutuo. Surrogazione del mutuo: informazioni generali Quando si discute di surroga o portabilità del mutuo si inquadra una possibilità che risulta disponibile dal 2007, anno di approvazione della legge 40,...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: