Mutui acquisto terreni agricoli: ecco cosa devi sapere

Se si punta all’acquisto di un terreno agricolo è possibile fare riferimento all’opzione del mutuo esattamente come nel caso degli immobili. I mutui acquisto terreni agricoli possono essere sia ipotecari, sia privi di ipoteca.

Terreni agricoli: quali sono le opzioni di mutuo disponibili?

I mutui acquisto terreni agricoli prevedono la possibilità di scegliere tra due tipologie di piani. Quali sono? I già ricordati mutui ipotecari e i piani che invece non prevedono l’iscrizione di un’ipoteca.

Iniziamo ad analizzare la prima delle due eventualità, ricordando che in questo caso è possibile ricevere una cifra più alta, dal momento che l’iscrizione dell’ipoteca costituisce una garanzia a cui fare riferimento in caso d’insolvenza da parte del beneficiario del finanziamento.

Mutui non ipotecari per terreni agricoli: ecco cosa sapere

Se invece si opta per mutui acquisto terreni agricoli non ipotecari è bene ricordare che, in linea generale, i finanziamenti erogati rimangono nel limite dei 30.000€ e che il beneficiario ha la possibilità di rimborsare la cifra ricevuta con un piano di ammortamento di circa 5 anni.

Questa alternativa rappresenta un’opzione vantaggiosa per chi vuole limitare i tempi e acquistare un terreno con la sicurezza di poter iniziare il prima possibile un’eventuale attività, senza il pensiero di doversi portar dietro per anni il debito con la banca. In tutti e due i casi è possibile scegliere tra l’erogazione immediata e quella progressiva, tenendo sempre conto della necessità di rimborsare rate con scadenza trimestrale.

Mutui per terreni agricoli: la documentazione necessaria

Dopo aver fornito alcuni dettagli generali relativi a mutui acquisto terreni agricoli è bene entrare nel vivo della documentazione necessaria per richiederne l’accensione. Cosa bisogna sapere in merito? Che i documenti da presentare sono i seguenti:

  • Atto attestante la provenienza del terreno che si intende acquistare
  • Attestazione della destinazione del terreno
  • Documenti sulla situazione lavorativa del richiedente
  • Certificazione relativa alla condizione lavorativa del soggetto che richiede il finanziamento

Mutui per l’acquisto di terreni agricoli: chi li eroga?

Chi eroga i mutui acquisto terreni agricoli? Il mercato italiano offre diverse alternative in merito. Tra le varie opzioni utili è possibile ricordare Unicredit, che permette di accedere a mutui per l’acquisto di terreni agricoli sottoscrivendo piani contraddistinti dall’iscrizione di un’ipoteca e dalla necessità di attenersi a un percorso di rimborso della durata massima di 20 anni.

Un’altra alternativa che è utile prendere in considerazione è quella della Banca della Nuova Terra, che opera in convenzione con altre realtà creditizie permettendo all’utenza di accedere a mutui finalizzati all’acquisto di terreni agricoli (possibilità di richiedere un finanziamento massimo pari all’80% del valore del terreno).

Tra le altre realtà creditizie che offrono mutui per l’acquisto di un terreno agricolo è possibile ricordare Carige, Banca Sella, BNL e UBI Banca.

News Prestiti Personali Online 2016

Prima casa in leasing: conviene più del mutuo? Introdotto dalla nuova Legge di Stabilità 2016, il leasing immobiliare abitativo consente al cliente di utilizzare un innovativo canale di finanziamento per acquistare la prima casa in leasing alternativamente al tradizionale mutuo ipotecario. Il leasing immobiliare abitativo è un interessante incentivo principalmente dedicato ai giovani che vogliono acquistare un’abitazione, disciplina che pre...
Prestiti auto con o senza maxi rata Prestiti auto con o senza maxi rata sono particolarmente richiesti da clienti che decidono di acquistare un’auto nuova o usata, finanziamenti utili ad effettuare l’acquisto con maggiore serenità dato che gli ultimi anni particolarmente duri dal punto di vista finanziario hanno impedito a molti dei lavoratori di tenere da parte risparmi utili ad affrontare questa tipologia di spesa. I finanziame...
Prestiti con cessione del quinto dello stipendio: come funzionano I prestiti con cessione del quinto dello stipendio possono essere richiesti da tutti i dipendenti della pubblica amministrazione o pensionati Inps che hanno necessità di liquidità. La cessione del quinto dello stipendio o pensione percepita è una delle forme di prestito più richieste da molti clienti in quanto permette di ottenere con più facilità il capitale, prerogativa necessaria ad ottenere...
Prestito vitalizio ipotecario: l’impianto normativo Nella giornata del 2 marzo 2016 è entrato in vigore il prestito vitalizio ipotecario, una formula di accesso al credito riservata agli over 60 proprietari di un immobile sul quale è necessario iscrivere un’ipoteca. Le specifiche in questione sono contenute in un regolamento ufficiale del Ministero dello Sviluppo Economico. Prestito vitalizio ipotecario regolamento: informazioni fondamentali Cosa...
PrestiNuova: l’offerta specializzata nel credito al consumo PrestiNuova cessione del quinto: un’offerta competitiva Le offerte delle banche sono spesso variegate e coinvolgono prodotti di qualsiasi tipo. In questo panorama dopotutto abbastanza eterogeneo, spicca un istituto che ha deciso di specializzarsi in un ambito molto circoscritto. Un istituto che ha deciso di fare poco ma di farlo nel migliore dei modi. E’ PrestiNuova, società del Gruppo Banca Popo...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: