Prestiti aziendali convenienti: ecco i prodotti migliori

Quando si avvia un’azienda, ma anche se si ha una realtà già strutturata, può essere necessario richiedere l’accesso al credito. Per questo motivo è utile prendere in esame alcuni prestiti aziendali convenienti.

Prestiti aziendali: cosa offre Banca Intesa?

Nell’elenco dei prestiti aziendali convenienti è possibile includere anche i piani di Banca Intesa. Cosa propone questo istituto di credito alle aziende che hanno la necessità di accedere al credito? Prodotti come il Finanziamento Gestione Business, che permette di richiedere una cifra massima pari a 200.000€.

Il finanziamento in questione può essere rimborsato anticipatamente senza il versamento di penali.

Prestiti per aziende: ecco le proposte di Unicredit

Banca Intesa non è l’unico istituto di credito che mette a disposizione prestiti aziendali convenienti. Anche Unicredit ha un piano caratterizzato da diverse proposte riservate alle realtà aziendali, soprattutto se sono in fase di avvio.

In questo novero è possibile includere il prodotto Nuove Imprese - Start Up, che permette di richiedere un finanziamento massimo di 100.000€, da rimborsare in massimo 7 anni.

Questa formula di accesso al credito si contraddistingue anche per la possibilità di avvalersi di un pre ammortamento di 24 mesi ed è accessibile da parte delle realtà registrate alla C.C.I.A.A. da almeno 21 mesi.

Prestiti aziendali convenienti: cosa sapere su Celercredit

Unicredit mette a disposizione dell’utenza interessata all’accesso al credito anche altre alternative di prestiti aziendali convenienti. Nell’elenco in questione è possibile includere il prestito Celercredit, che consente di avvalersi di una liquidità immediata di 50.000€.

La cifra in questione può essere ottenuta in 5 giorni e vale come copertura di eventuali crediti vantati nei confronti della clientela. Il piano di ammortamento necessario per il rimborso può durare massimo 18 mesi.

Prestiti aziendali Invitalia: ecco tutte le informazioni

Quando si parla di prestiti aziendali convenienti non si può non chiamare in causa le formule di accesso al credito di Invitalia, che consentono soprattutto a chi ha un’impresa in fase di avvio di accedere al credito in maniera agevolata.

Tra le ultime alternative in campo è possibile citare SELFIEmployment, una misura che Invitalia ha destinato ai giovani intenzionati ad avviare un’attività d’impresa e che hanno la possibilità di farlo con un finanziamento a tasso zero.

Le domande possono essere inviate a partire dal 1° marzo 2016 e l’accesso al credito è riservato ai giovani di età inferiore ai 29 anni privi di lavoro e fuori da qualsiasi percorso di formazione professionale o scolastica.

Le agevolazioni legate a questo bando consentono di richiedere un prestito a tasso zero che copre la fase di avvio dell’attività e di richiedere una cifra compresa tra i 5.000 e i 50.000€.

I finanziamenti coprono il 100% degli investimenti iniziali dell’azienda e possono essere rimborsati in massimo 7 anni.

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: