Surroga tasso fisso: i migliori prodotti 2016

Ricorrere alla surroga del mutuo è un’alternativa molto valida per risparmiare sul piano di rimborso. Il miglior modo per trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze è l’analisi del maggior numero possibile di piani,esaminando quindi anche opzioni di surroga tasso fisso.

Surrogazione del mutuo: qualche informazione tecnica

Prima di specificare le migliori alternative relative a surroga tasso fisso è bene dare qualche informazione tecnica su questa fattispecie. La surroga è stata introdotta sul mercato immobiliare italiano nel 2007, a fronte del varo della Legge Bersani.

La surroga del mutuo consente di trasferire il piano di ammortamento da un istituto di credito a un altro, senza mettere in campo spese come oneri accessori o notarili. La surroga, una volta perfezionato il cambio di istituto di credito, permette di godere delle medesime detrazioni sugli interessi passivi che valgono per il mutuo tradizionale per l’acquisto della prima casa (il 19% degli interessi passivi pagati in un anno fino a un ammontare massimo di 4.000€).

Surroga del mutuo piani a tasso fisso: ecco quelli più vantaggiosi

Entriamo ora nel dettaglio delle opzioni surroga tasso fisso analizzando alcuni esempi specifici. Per avere le idee più chiare in merito ipotizziamo la surroga di un mutuo di 100.000€, richiesta per l’acquisto di un immobile che ne vale 220.000€ (piano di ammortamento di 20 anni).

Iniziamo ad approfondire le caratteristiche del piano di Cariparma Crédit Agricole, che prevedrebbe una rata mensile di 504,46€, con TAN e TAEG pari rispettivamente all’1,97 e al 2,202%. Questo piano di ammortamento ha un tasso calcolato sulla base dell’IRS 20 anni, maggiorato di uno spread dello 0,98%.

Surroga Banca Intesa: tutte le informazioni

Tra le opzioni relative a surroga tasso fisso è possibile trovare anche il piano di Banca Intesa. Per capire come funziona ipotizziamo ancora una volta la surroga di un mutuo di 100.000€ e la scelta di un piano di ammortamento della durata di 20 anni.

In questo caso a carico del titolare del contratto di mutuo ci sarebbe una rata mensile di 503,32€, con TAN fisso e TAEG corrispondenti rispettivamente all’1,95 e al 2,08%.

Surroga del mutuo con Hello Bank: ecco come funziona il piano a tasso fisso

Concludiamo questa breve guida dedicata alla surroga tasso fisso esaminando un altro piano molto vantaggioso. Per dettagliarne le caratteristiche consideriamo ancora una volta la scelta di surrogare un mutuo di 100.000€, richiesto per l’acquisto di un immobile che ne vale 220.000 da parte di un impiegato con contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato (questi dati sono fondamentali ai fini dello spread e del livello di rischio del finanziamento).

Prendiamo in esame la proposta di Hello Bank, che prevedrebbe una rata mensile di 513,02€, con TAN fisso e TAEG corrispondenti al 2,15 e al 2,21%.

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: