Prestiti pluriennali Inpdap per dipendenti e pensionati pubblici

I prestiti pluriennali Inpdap sono prodotti molto particolari, permettono a dipendenti e pensionati pubblici di conseguire liquidità a tassi agevolati. Ma quali le loro caratteristiche, come ottenerli e quali requisiti prevedono? Scopri tutte le risposte con la nostra guida.

Prestiti pluriennali: a chi si rivolgono

I prestiti pluriennali Inpdap sono finanziamenti destinati a dipendenti e pensionati pubblici iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. L’erogazione si verifica solo a condizione che la richiesta sia coerente con le finalità previste dal Regolamento Inps.

L’Inpdap non esiste più, per questo i prestiti pluriennali Inpdap sono erogati dall’Inps, che adesso cura le funzioni una volta gestite dall’Inpdap.

Requisiti d’accesso prestiti Inps Inpdap

L’aspirante mutuatario deve poter contare su quattro anni di anzianità di servizio e altrettanti di contributi corrisposti alla Gestione unitaria. È preferibile contare su un contratto a tempo indeterminato, ma l’accesso al credito è disponibile anche per chi è assunto a tempo determinato.

In quest’ultimo caso, però, il contratto di lavoro deve essere attivo per tutta la durata del finanziamento. Non solo. Il trattamento di fine rapporto va ceduto a titolo di garanzia.

Per quanto riguarda la durata, il mutuatario può scegliere tra due opzioni: quinquennale oppure decennale (60 o 120 rate mensili). Il rimborso scatta dal secondo mese successivo a quello di concessione.

Prestiti pluriennali Inpdap tassi di interesse

I prestiti pluriennali Inpdap sono basati su cessione del quinto, ciò significa che la rata non può superare 1/5 dell’assegno mensile netto. Il processo di rimborso avviene in automatico, con addebito su stipendio o pensione. Un vantaggio pratico per il debitore.

Per quanto riguarda il tasso di interesse, va considerato un tasso nominale annuo corrispondente al 3,50%. Vanno inoltre considerati spese di amministrazione (0,50%) e premio fondo rischi.

La richiesta di finanziamento va inoltrata in forma telematizzata, sfruttando i servizi online del portale Inps (inps.it), in particolar modo va impiegata la funzionalità “Domande web Prestiti Pluriennali”.

Prestiti Inpdap: le altre alternative

Vi ricordiamo che i prestiti pluriennali Inpdap sono solo una delle soluzioni a disposizione di dipendenti e pensionati pubblici. In caso di acquisto, costruzione o ristrutturazione della prima casa, questa categoria di richiedenti può ottenere i mutui Inps Inpdap.

Sono finanziamenti che permettono di conseguire fino a 300mila euro, a tassi agevolati. Se invece il richiedente ha bisogno di un finanziamento contenuto per far fronte a imprevisti legati alla quotidianità, può ottenere il Piccolo prestito Inpdap Inps.

Per maggiori in formazioni sui finanziamenti a tassi agevolati destinati a dipendenti e pensionati pubblici, vi consigliamo di visitare il portale inpdapprestiti.it

 

News Prestiti Personali Online 2016

Come funziona il prestito Inps e come ottenerlo Desiderate conoscere tutti i dettagli per sapere come funziona il prestito INPS? Il finanziamento pluriennale rilasciato dall’ente di previdenza, permette di accedere a un sistema agevolato che viene riservato esclusivamente ai dipendenti e pensionai pubblici che risultino iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Vediamo insieme come richiedere il prestito Inps e ...
Prestiti per insegnanti: agevolati e veloci Prestiti per insegnanti statali: una questione contrattuale Le banche vedono di buon occhio i clienti che possono vantare un reddito stabile e certo. Nello specifico quindi mettono in campo un atteggiamento positivo nei confronti di statali e dipendenti pubblici. Tra questi spiccano gli insegnanti, che “devono” il loro stipendio al Ministero della Pubblica Istruzione. Cosa accade, però, se i doce...
Prestiti Inps ex Inpdap: quali sono e come richiederli L’Inps mette a disposizione di iscritti lavoratori e pensionati diverse alternative di accesso al credito. Parlare di prestiti Inps ex Inpdap vuol dire infatti considerare numerosi prodotti legati a differenti finalità. Come funziona il piccolo prestito Inps? Nel novero dei prestiti Inps ex Inpdap è possibile includere un prodotto come il piccolo prestito. Di cosa si tratta? Di una formula di ac...
Mutui Inps per dipendenti statali: come ottenerli La scelta di un mutuo per l’acquisto della casa è un passo di grande importanza. Per questo motivo è utile cercare le alternative migliori, passando in rassegna il maggior numero di offerte tra cui quelle di mutui Inps per dipendenti statali. Mutui Inps: quali piani per i dipendenti statali? Tra i mutui Inps per dipendenti statali è possibile citare prima di tutto i piani ipotecari Inps ex Inpda...
Prestiti Inpdap: finanziamenti agevolati Inps Prestiti Inpdap Inps: tassi agevolati I prestiti Inpdap rappresentano una delle forme di credito agevolate destinate ai dipendenti della pubblica amministrazione o pensionati ex Inpdap Inps. Finanziamenti che possono essere erogati dall’Istituto di Previdenza creditizia e sociale ma anche da banche convenzionate con l’ente Inps che consentono di ottenere comunque diverse agevolazioni rispetto ai ...

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: