Prestiti quota cedibile: ecco cosa devi sapere

Discutere di prestiti quota cedibile significa chiamare in causa i prestiti contro cessione del quinto della pensione, prestazioni economiche molto vantaggiose riservate ai titolari di un trattamento pensionistico diverso dalla pensione sociale, dalla pensione d’invalidità, dai trattamenti erogati mensilmente per l’assistenza a pensionati invalidi.

Prestiti contro cessione del quinto della pensione: cosa sono e come funzionano

Entrare nel dettaglio di prestiti quota cedibile significa avere le idee chiare sulle caratteristiche dei presiti contro cessione del quinto della pensione. Questi prodotti di credito al consumo, come è chiaro dal nome, prevedono il rimborso della rata tramite la decurtazione a monte della quinta parte dell’assegno pensionistico.

In questo modo il pensionato non ha la preoccupazione di doversi ricordare del pagamento, in quanto la decurtazione avviene direttamente prima dell’erogazione.

I prestiti contro cessione del quinto della pensione sono inoltre caratterizzati da un tasso fisso per tutta la durata del piano di ammortamento e sono accessibili anche in caso d’iscrizione all’elenco del cattivi pagatori.

Prestiti con cessione del quinto della pensione: cos’è la quota cedibile?

Entriamo adesso nel vivo del nodo prestiti quota cedibile ricordando di cosa parliamo quando nominiamo questo documento. La Comunicazione di Quota Cedibile non è altro che una scrittura ufficiale rilasciata dall’Ente, dove viene specificato l’ammontare massimo della rata mensile che può essere versata da un pensionato che ha richiesto un prestito contro cessione del quinto della pensione.

Per quale motivo è necessario parlare di questo documento? Per il semplice fatto che, quando le pensioni risultano particolarmente basse, scatta la salvaguardia del trattamento minimo Inps, considerato fondamentale per condurre una vita dignitosa.

In questi casi è possibile che la rata mensile sia inferiore alla quinta parte dell’assegno pensionistico.

Cessione del quinto BNL: tutti i vantaggi

Approfondire la questione prestiti quota cedibile vuol dire, per esempio, ricordare i vantaggi della cessione del quinto della pensione con BNL Gruppo BNP Paribas, una realtà creditizia convenzionata con l’Inps che consente di ricevere in maniera immediata la Comunicazione di Quota Cedibile.

Cessione del quinto della pensione con BNL: ecco come funziona

Oltre a documentarsi su prestiti quota cedibile è utile entrare nel vivo delle peculiarità dei principali prodotti che consentono di richiedere un prestito contro cessione del quinto della pensione. La cessione del quinto pensionati di BNL è un’ottima alternativa al proposito e consente di richiedere nei limiti del quinto cedibile, una somma massima pari a 90.000€.

L’importo minimo della rata è pari a 50€ e quello massimo alla quinta parte del trattamento pensionistico mensile, tenendo conto la già ricordata necessità di salvaguardare il trattamento minimo in caso di pensioni particolarmente basse.

Concludiamo questa breve guida ricordando che per l’accesso al prestito contro cessione del quinto della pensione BNL Gruppo BNP Paribas è necessario presentarsi in filiale con documento d’identità, codice fiscale e cedolino della pensione.

 

Maggiori informazioni qui:
Ti è piaciuto l'articolo? Sei rimasto soddisfatto? Aiutaci a far crescere il portale clicca qui: